Data-Driven Marketing: vantaggi per definire una strategia di marketing di successo!

I VANTAGGI DEL

DATA-DRIVEN MARKETING

Dal 2021 in poi i marketer hanno ripensato alle loro strategie per riprendersi dopo le conseguenze che ha portato il Covid-19. Per quanto possa essere noioso parlare della pandemia, una ricerca condotta dalla stimata società di consulenza McKinsey ha rilevato che tra marzo e agosto 2020, “un consumatore su cinque ha cambiato marca e sette su dieci hanno provato nuovi canali di acquisto digitale”.

In pochi mesi, il settore della vendita al dettaglio ha registrato una crescita sbalorditiva, prevista in un periodo di dieci anni. Il merito di questo cambiamento è stato l’adozione del marketing basato sui dati che ha permesso, e continua tuttora, alle organizzazioni di cogliere le opportunità di crescita per ottenere un maggiore ROI.

 

Quindi, cos’è il Data-Driven Marketing?

 

Il Marketing basato sui dati sono le strategie basate sulla conoscenza estratta dall’analisi dei Big Data ovvero dati raccolti attraverso interazioni e interazioni con i consumatori di cui le aziende hanno bisogno per fornire contenuti personalizzati ai clienti, approfondimenti su tendenze e comportamenti futuri.

L’obiettivo di un Marketer è quello di migliorare e personalizzare l’esperienza del cliente, capire quali dati ha già, quali dati può ottenere e come organizzare, analizzare e applicare tali dati per portare dei miglioramenti. Il marketing basato sui dati utilizza annunci a pagamento o organici sui social media o sui motori di ricerca, nonché e-mail marketing, influencer marketing, video marketing e altro ancora.

VANTAGGI DATA-DRIVEN MARKETING

Il marketing basato sui dati non solo consente alle organizzazioni di parlare in modo intelligente e proattivo con i clienti, ma è anche un prerequisito per il successo aziendale in tutti i settori. Come la via del futuro, offre innumerevoli vantaggi.

 

1. Risparmio di denaro sulle azioni di marketing

Una strategia di marketing digitale basata sui dati mira alla qualità piuttosto che a un’elevata quantità di lead. Poiché le aziende utilizzano canali di marketing appropriati per indirizzare direttamente i clienti ideali, ottengono tassi di conversione più elevati. Utilizzando i modelli di attribuzione, gli esperti di marketing valutano i percorsi dei clienti e, una volta determinato cosa spinge i nuovi clienti lungo la canalizzazione, distribuiscono le spese di marketing.

 

2. Precisione chirurgica

Le strategie di marketing basate sui dati consentono una segmentazione precisa del pubblico target, un’ulteriore personalizzazione delle esperienze e il coinvolgimento di nuovi clienti. La conoscenza specifica su come agiscono i vari gruppi di destinatari di destinazione consente l’upselling degli interessi e l’uso di una comunicazione multicanale appropriata per gruppi demografici distinti. Secondo Harvard Business Review, l’80% delle aziende utilizza i punteggi di soddisfazione dei clienti per analizzare l’esperienza del cliente e migliorarla.

 

3. Pianificazione anticipata

Dati sui consumatori portano a insight specifici, puliti e mirati. Quando i marketer comprendono il comportamento dei clienti, possono prevedere come interagiranno con le diverse campagne e prendere decisioni strategiche basate su messaggi personalizzati capaci di offrire la migliore esperienza possibile.

 

4. Creazione di connessioni

Un buon team di marketing funziona come un ecosistema; tutti devono collaborare per portare lead e migliorare le entrate. Costruire connessioni di comportamento dei consumatori attraverso i dati e il lavoro di squadra è fondamentale per il successo.

IN CONCLUSIONE

Possiamo affermare che il Data-Driven Marketing offre una metodologia a lungo termine per ottenere risultati (quasi) infallibili per il proprio business.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

post correlati

Data science vs Data Analytics vs Machine Learning

Un enorme mole di dati entrano quotidianamente nelle nostre vite. Dai link che clicchiamo alle caselle che selezioniamo, i dati sono ovunque. Le organizzazioni utilizzano i dati per perfezionare i propri prodotti, migliorare i propri servizi e offrire esperienze agli utenti altamente personalizzate. È, però, necessario dargli un senso a tutti i dati che vengono immagazzinati.

Leggi Tutto »

Data-Driven Marketing: vantaggi per definire una strategia di marketing di successo!

Dal 2021 in poi i marketer hanno ripensato alle loro strategie per riprendersi dopo le conseguenze che ha portato il Covid-19. Per quanto possa essere noioso parlare della pandemia, una ricerca condotta dalla stimata società di consulenza McKinsey ha rilevato che tra marzo e agosto 2020, “un consumatore su cinque ha cambiato marca e sette su dieci hanno provato nuovi canali di acquisto digitale”.

Leggi Tutto »

Trend E-commerce 2022/2023

L’industria dell’e-commerce è in continua evoluzione e anche quest’anno non ha fatto eccezione.

Oggi più che mai, gli imprenditori stanno sviluppando e migliorando i loro negozi online per andare incontro alle esigenze dei loro clienti. La rapida crescita dell’e-commerce può essere attribuita a molteplici ragioni: sicuramente il Covid-19 è una delle principali. In tempi di incertezza, la paura del futuro ha portato ad un cambiamento radicale del comportamento dei consumatori, spostando l’affluenza dall’offline, all’online.

Leggi Tutto »